BARBARANO VICENTINO (VI) TEATRO TENDA - 24 SETTEMBRE 1994

        Conduce: Perla Pigatto                                                                Cooperativa Pellicciai Veneti

          Fascino Bianco Sposa                                    

       Lidia Abbigliamento

           Dima Preziosi                                                                                                Tam Tam l'intimo

             Il Prato Abbigliamento Bambini

    

Sergio Studio Acconciature

Sotto il teatro tenda, oramai corpo unico con Barbarano Vicentino e l'eccezionale pubblico che lo frequenta durante l'estate, sabato 24 settembre '94 si svolta la 2^ edizione di Fashion, l'appuntamento con la rassegna moda delle aziende dell'Area Berica che hanno aderito con entusiasmo a questa nuova iniziativa della Pro Colli Berici, con l'allestimento, l'organizzazione e la conduzione della Look Fantasy Services di Sossano (VI).
In passerella la moda autunno-inverno '94-'95, esibita tra lo show delle splendide modelle e i modelli di Milano, in una scenografia appositamente allestita. Il pubblico ha partecipato con simpatia e numeroso per il piacere del divertimento e apprezzare proposte moda.
Le aziende presenti alla rassegna moda hanno spaziato tra i settori dell'abbigliamento per la sposa e le pellicce, a quello sportivo, casual ed elegante, a quello specializzato per bambini e l'intimo; dagli accessori per il tempo libero, alle calzature, la foto-ottica, le acconciature e l'addobbo floreale, e uno spazio particolare dedicato ai gioielli. Hanno sfilato: LIDIA spaccio abbigliamento di Barbarano Vicentino e MISTER YOUNG di Lonigo e SARTORIA REALE di Vicenza; per il settore sportivo PAGLIARUSCO di Ponte di Nanto e Ponte di Barbarano.. Per la sposa c'era FASCINO BIANCO di Ponte di Barbarano e per le pellicce la COOPERATIVA PELLICCIAI VENETI di Ponte di Barbarano. Per i bambini le proposte sono state de IL PRATO di Noventa Vicentina; TAM TAM di Longare si proposta con l'abbigliamento intimo e pigiameria uomo-donna. Altro momento interessante stato quello dedicato a DIMA PREZIOSI di Sossano che ha presentato le proprie creazioni in oro mettendo, a fine sfilata, in palio tra tutti i possessori del biglietto, uno splendido orologio di marca. Occhiali e lenti a contatto sono state presentate da FOTO STUDIO 77 di Sossano e Barbarano Vicentino, mentre ad arricchire la bellezza delle modelle ha contribuito SERGIO STUDIO di Ponte di Barbarano con le sue acconciature e a colorare lo scenario con addobbi floreali stata la OLIVAN FIORERIA di Ponte di Barbarano.